Mitigazione Danno

Da Star Trek Frontline Combat Wiki.

Alla fine di una battaglia, ogni nave superstite (le navi vincitrici e le navi sconfitte che riescono a fuggire) attraversano una "fase" detta di Mitigazione Danno, nella quale parte del danno subito allo scafo nello scontro viene "ripristinato". La si deve immaginare come la classica scena in cui, terminato uno scontro, il capitano della nave si informa sui danni subiti ed ordina le riparazioni del caso.

Nella scheda informazione di ogni nave viene riportata una percentuale che sta ad indicare di quanto il danno subito nello scontro verrà ripristinato dall'equipaggio.

Ogni nave ha una percentuale fissa del 5 % di Mitigazione Danno (ivi comprese le navi civili) che tuttavia può essere incrementata in alcuni modi:

  • attraverso i bonus esperienza derivanti dalla razza di appartenenza della nave
  • attraverso i bonus esperienza derivanti dalla classe della nave
  • attraverso il numero di ingegneri (Unit 5) presenti a bordo della nave

In particolare, il punteggio di Mitigazione Danno viene incrementato di un punto percentuale ogni tre ingegneri presenti a bordo (le frazioni non vengono tenute in considerazione). Si consideri, inoltre, che la Mitigazione Danno non permette di "ripristinare" gli HP dello scafo al di sopra del numero di HP disponibili della nave all'inizio della battaglia stessa.

Nota Bene: le navi Dominion hanno tra i propri bonus razziali quello che garantisce un bonus agli HP dello scafo. Tale punteggio bonus non viene conteggiato nel calcolo ai fini della Mitigazione Danno perché, per assurdo, permetterebbe a quelle navi di ripararsi completamente dai danni subiti anche dopo numerose battaglie.